Cogollo del Cengio

Dona il 5 x 1000 al tuo Comune

Pubblicata il 15/05/2017

Anche per l’anno 2017 è possibile destinare il 5 per mille dell’IRPEF (imposta sul reddito delle persone fisiche) al finanziamento delle attività sociali svolte dal comune di residenza.
La scelta può essere effettuata dai cittadini residenti nel Comune in possesso di redditi di lavoro dipendente, autonomo o assimilato in sede di dichiarazione dei redditi oppure compilando il modello integrativo consegnato dal datore di lavoro insieme al CUD redditi 2016.
Per destinare la quota del 5 per mille al Comune di residenza è sufficiente apporre la propria firma nel riquadro che figura sul modello di dichiarazione sotto la scritta: “Attività sociali svolte dal Comune di residenza del contribuente”.
Il 5 per mille non è una tassa aggiuntiva, tale scelta non comporta maggiori imposte da pagare ma consente semplicemente di scegliere, in modo autonomo, a chi indirizzare una parte delle proprie imposte.
Le somme destinate dai residenti al Comune saranno esclusivamente utilizzate per finanziare progetti di utilità sociale e di solidarietà.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato doc03152720170515163816.pdf 348.52 KB